Da Martedì 1 a Venerdì 3 Settembre, nel porto di Cagliari, la Croce Rossa, e tutta la macchina dell’accoglienza coordinata dalla protezione civile regionale, è stata impegnata per un’intensa attività umanitaria a supporto dei profughi provenienti dall’Afghanistan.

I profughi sono partiti dal campo della Croce Rossa di Avezzano dove hanno osservato il periodo di quarantena previsto dalle norme anti covid19.

I nostri volontari hanno allestito delle tende pneumatiche di supporto alla logistica e dei gazebo per riparare i profughi dal sole. In seguito hanno distribuito viveri e materiale per l’infanzia.

Area Giochi per bambini

Area Giochi Psicologi dei Popoli